CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI

UN PEZZO DI STORIA ITALIANA: IL CONFINE ORIENTALE E LE FOIBE

22-23 GENNAIO 2010 - MILANO

22 gennaio 2010

Sede: Palazzo Reale, Sala conferenze, Piazza Duomo, Milano
Ore 10.00: Registrazione partecipanti, prenotazione certificati di partecipazione
Ore 10.30: Saluto delle Autorità.

Sono invitati:
Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale
Rappresentanti delle Commissioni Istruzione e Cultura di Senato e Camera Regione, Provincia e Presidenza Consiglio Comunale di Milano


Introduzione al Corso
Angelo Ruggiero, presidente AESPI

Ore 11.30: I supporti didattici del Corso.
Presentazione del libro“Venti di Bufera sul confine Orientale”

Ore 13.00: Buffet

Ore 14.30: Seconda sessione.
Coordina: Giancarlo Loforti, direttore organizzativo del corso

Ore 15.00: La tragedia delle foibe nel contesto della Seconda Guerra mondiale
Luciano Garibaldi, giornalista, storico

Ore 15.45: “…le vittime dell’odio e di una furia sanguinaria” (Presidente G. Napolitano, 2007) ”
Rossana Mondoni, docente, saggista

Ore 16.15: La questione del Confine Orientale dell’Italia nel contestointernazionale alla fine della Seconda Guerra mondiale
Massimo de Leonardis, professore ordinario di Storia delle Relazioni e delle Istituzioni Internazionali e Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Ore 17.15: La difesa del confine Orientale e le varie componenti del CLN
Ugo Finetti, giornalista, storico

Ore 18.00: Testimoni: Tito Lucilio Sidari, Vicesindaco del Libero Comune di Pola in Esilio
Interventi di altri Giuliani-Fiumani-Dalmati

Ore 19.00: Chiusura seconda Sessione


23 gennaio 2010

Sede: Istituto Europeo Leopardi, Via del Carroccio 9, Milano

Ore 9.00: Terza sessione. Coordina Roberto Pasolini, Direttore Istituto Europeo Leopardi

Ore 9.15: Chi conosce il passato conosce il futuro: la storia e la sua comunicazione nei media della società contemporanea
Max Bruschi, Docente di Storia dei media Università IULM di Milano

Ore 10.15: Workshop operativi in parallelo

1° gruppo. Costruzione di un curricolo
(Animatore: Giuseppe Manzoni di Chiosca)

2° gruppo. La tragedia delle foibe nel programma del Triennio superiore
(Animatrice: Rossana Mondoni)

3° gruppo. La tragedia delle foibe nel programma della Scuola Secondaria di Primo Grado
(Animatore: Glauco Casàrico)

Ore 12.45: Chiusura del Corso

  • Notizie Importanti

     

    5 x 1000  90068810325

     

    ARCHIVIO STORICO ARENA DI POLA

    TUTTI GLI ARTICOLI
    DAL 1948 AL 2009

    www.arenadipola.com

      RECAPITI 
    "Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio" AIPI-LCPE

    - informatico:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    cellulare +39 388 8580593.

    - postale:
    c/o Tipografia Art Group S.r.l.
    via Malaspina 1
    34147 TRIESTE

    ***
    Quota associativa annuale, che dà diritto a ricevere L'ARENA DI POLA, euro 35,00 a mezzo bonifico bancario intestato a:
    Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio (AIPI-LCPE)
    IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
    IT 51 I 02008 01622000010056393
    BIC UNCRITM1222.

    oppure 

    C/C/P 38407722 intestato a "il Periodico L'Arena di Pola"

     ***

    Siamo anche su Facebook. Associazione Italiani di Pola e Istria - Libero Comune di Pola in Esilio
    Diventiamo amici.

    ***

    Dalle elezioni dell' 11 giugno 2017

     Sindaco/Presidente:
    Tito Sidari
    Vice: Maria Rita Cosliani
    Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

     (l'organigramma completo nella sezione
    Chi siamo")