10 Febbraio 2010 Giorno del Ricordo - Botticino

“La Repubblica Italiana riconosce il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo”, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”
(art. 1 legge n. 92 del 30/03/2004).

Mercoledì 10 febbraio ore 21,00 presso il Teatro AUSER - Via Cave, 74 - Comunie di Botticino Mattina

“Quando il sommacco diventa rosso” - Valentina Facchini interpreta con testi e canzoni il libro scritto da sua nonna Fulvia Giusti profuga istriana

ingresso libero