RADUNO NAZIONALE 2012 DEGLI ESULI DA POLA

Primo avviso: programma provvisorio Cari Amici Polesani,

l’Assemblea Generale dei soci dello scorso mese di giugno 2011 ha riproposto Pola come località per il nostro prossimo Raduno nazionale. Il Consiglio Comunale nella sua riunione del 23 settembre, tenuta a Mestre, ha valutato la proposta e approvato all’unanimità la scelta di Pola come sede per il Raduno 2012. La nostra intenzione è quella di coinvolgere, magari solo limitatamente a qualcuna delle attività che verranno programmate, il maggior numero di istriani possibile con specifico riferimento a quelli originari e residenti nella bassa Polesana.

A tal fine stiamo già lavorando al programma che, ancora tutto da definire, oltre che sui lavori assembleari e su qualche piacevole attività ricreativa, sarà quasi sicuramente incentrato su un convegno da dedicare alla figura del Prof. Mario Mirabella Roberti ed al suo impegno per la ricostruzione dei monumenti di Pola danneggiati dai bombardamenti bellici e prodromo alla messa in sito di una targa a lui dedicata, obiettivo che da anni stiamo cercando di conseguire.

Ciò premesso, ecco il programma di massima a cui stiamo lavorando:
Periodo e durata: dal 9 al 13 maggio 2012. Il Raduno dovrebbe, per un adeguato sviluppo, comprendere quattro notti, con arrivo il mercoledì sera e partenza la domenica pomeriggio. Per chi non desidererà raggiungere Pola con i propri mezzi, si cercherà di organizzare un servizio di pullman (che servirebbe poi anche per i movimenti in loco) con partenza da Trieste o Mestre il mercoledì pomeriggio e ripartenza domenica.
Albergo scelto per l’ospitalità: Per evitare le complicazioni organizzative derivanti dalla dispersione dei radunisti in più alberghi verificatesi nel 2011, si è optato per l’utilizzo di un unico Hotel, il BRIONI di Verudella; anche se lontano dal centro è idoneo ad ospitarci tutti insieme, ha sale per riunioni e ristorante confacenti alle nostre esigenze. A tal fine abbiamo già provveduto a fermare 100 camere doppie. Il costo giornaliero in camera doppia, mezza pensione, dovrebbe essere contenuto fra i 30 e i 35 €. Costi aggiuntivi, per trasporti e gite, che si cercheranno di “abbattere” con intervento diretto dell’Associazione, saranno comunicati appena possibile in relazione al programma definitivo.

Questo è per ora lo svolgimento previsto:

Mercoledì 9: arrivo a Pola nel pomeriggio e cena in albergo con le consuete chiacchiere improntate al «…che bel rivederse…», mentre per gli addetti Consiglio Comunale.

Giovedì 10: mattina (ore 09.00) gita “fuori porta” con pullman collettivi e incontro serale in sala convegno per il conferimento del premio letterario che anche quest’anno vorremmo consegnare a qualcuno che abbia contribuito a diffondere a livello nazionale la conoscenza del nostro vissuto.

Venerdì 11: per la mattinata tempo libero da utilizzare per la visita alla città, amici e parenti; nel pomeriggio dalle ore 16.00 Assemblea Generale dei Soci. Serata in hotel.

Sabato 12: Compatibilmente con la disponibilità delle autorità locali, potrebbe essere il giorno del Convegno da dedicare al Prof. Mirabella Roberti ed alla sua opera. Serata da programmare in hotel o fuori.

Domenica 13: S. Messa, ritorno in albergo, arrivederci al prossimo anno e partenza.

Come potete constatare, è un programma “ambizioso” il cui realizzo richiede tempo, tanto lavoro organizzativo ed un impegno finanziario non irrilevante per l’Associazione. Per prendere accordi con l’albergo e con i mezzi di trasporto per i trasferimenti e le gite è assolutamente necessario avere quanto prima le Vostre adesioni, almeno di massima.

Per queste ragioni, cari Amici, Vi chiediamo di comunicarci le Vostre intenzioni entro la fine di gennaio, inviando la Vostra adesione a Graziella e Salvatore Palermo, Case Galeotti 6, 27050 Bagnaria (PV), comunicandola telefonicamente al numero 0383572231 o via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sarà nostra cura tenervi informati, tramite giornale, sui successivi sviluppi organizzativi.
                        Per il Comitato organizzatore,
                        il Sindaco Argeo Benco

  •                   Logo AIPI LCPE

    Notizie Importanti

    ANTICO STATUTO COMUNE DI POLA  Click QUI

    Legenda contenuti ANTICO STATUTO DI POLA Click QUI

     

    RASSEGNA DI FOTO E FILMATI    Click QUI

     

    per devolvere il 5%o a AIPI-LCPE   Codice Fiscale 90068810325

     

    ARCHIVIO STORICO DE L' ARENA DI POLA

    TUTTI GLI ARTICOLI Click QUI
    DAL 1948 AL 2009 

    vai su: www.arenadipola.com

     INFORMAZIONI E RECAPITI 
    "ASSOCIAZIONE ITALINI DI POLA E ISTRIA_LIBERO COMUNE DI POLA IN ESILIO"  Acronimo AIPI-LCPE
    mail per informazioni e cellulare:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                +39 388 8580593.

    recapito postale:
    c/o Tipografia Art Group S.r.l.
    via Malaspina 1
    34147 TRIESTE

    ***
    Costo Quota Associativa annuale, con invio del periodico L'ARENA DI POLA, euro 35,00 a mezzo bonifico bancario intestato a:
    Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio (AIPI-LCPE)
    IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
    IT 51 I 02008 01622000010056393
    BIC UNCRITM1222.

    oppure 

    C/C/P 38407722 intestato a                "il Periodico L'Arena di Pola"

     ***

    Siamo anche su Facebook. Associazione Italiani di Pola e Istria - Libero Comune di Pola in Esilio
    Diventiamo amici.

    ***

    ELEZIONI dell' 11 giugno 2017

    Sindaco/Presidente:
    Tito Sidari
    Vice: Maria Rita Cosliani
    Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

     (l'organigramma completo nella sezione
    Chi siamo")