POLA, 15 - 18 MAGGIO

58° Raduno degli Esuli da Pola:

Pola, 15-18 maggio

Il 58° Raduno nazionale degli Esuli da Pola avrà luogo da giovedì 15 a domenica 18 maggio 2014 a Pola con base all’Hotel Brioni di Verudella. Questo il programma semi-definitivo con gli ultimi ritocchi.
Giovedì 15 maggio
Ore 17.00: arrivo dei partecipanti e loro accoglienza; consegna del pacchetto di “Benvenuto” con le istruzioni e la documentazione per lo svolgimento del Raduno.
Ore 19.30: dopo l’arrivo e la sistemazione, nella sala a vetri a lato dell’ingresso, apertura ufficiale del Raduno con l’intervento del Sindaco, un brindisi e do ciacole.
Ore 20.00: cena in albergo; a seguire tempo libero.
Ore 21.30: riunione della Giunta comunale.
Venerdì 16 maggio
Ore 08.00: dopo la colazione partenza in pullman.
Ore 09.00: partenza del battello da Fasana per Brioni Maggiore.
Ore 09.00-13.00: visita guidata a Brioni Maggiore.
Ore 13-00-14.30: pranzo sull’isola all’Hotel Neptun.
Ore 16.00: partenza del battello per Fasana con successivo rientro in albergo.
Ore 19.00-20.30: cena in hotel.
Ore 21.00: trasferimento alla Comunità degli Italiani di Pola per la proiezione del filmato Istria addio ed un intrattenimento musicale.
Sabato 17 maggio
Ore 09.00: dopo la colazione, in sala convegni dell’albergo, presentazione degli studi del dott. William Klinger e del dott. Gaetano Dato sulla strage di Vergarolla, dei tre volumi de “L’Arena di Pola” 1945-47 e degli atti del convegno sul prof. Mario Mirabella Roberti.
Ore 13.00-15.00: pausa pranzo.
Ore 14.30: in sala convegni dell’albergo, riunione del Consiglio e della Giunta comunale.
Ore 15.30: in sala convegni dell’albergo, Assemblea Generale dei Soci ed elezione di un Revisore dei Conti Supplente.
Ore 19.00-20.30: cena in hotel.
Ore 21.00: in sala convegni, assegnazione delle targhe di benemerenza “Istria Terra Amata” a Jan Bernas e, se potrà raggiungerci, a Simone Cristicchi, coautori dello spettacolo teatrale e del libro Magazzino 18.
Domenica 18 maggio
Ore 08.00: partenza in pullman dall’albergo.
Ore 09.00: S. Messa in duomo; a seguire omaggio al cippo in onore delle Vittime della strage di Vergarolla.
Ore 11.00-12.30: in un campetto a 5 di Verudella, partita di calcetto tra le rappresentanze della Comunità degli Italiani di Pola e del Libero Comune di Pola in Esilio, con premiazione finale.
Ore 13.00: trasferimento al Ristorante Bi-Village di Fasana per il pranzo, al termine del quale ci esibiremo in musiche e cantade e faremo la nostra foto di gruppo.
Ore 17.00: a questo punto la parte ufficiale del Raduno Nazionale degli Esuli da Pola si conclude, ma non tutti i Radunisti ripartono per le loro abitazioni. Quindi per coloro che si trattengono sino al giorno successivo:
Ore 19.00-20.30: cena in albergo.
Ore 21.00: serata libera.
Ore 23.30: rientro in albergo.
Per quanti non potessero raggiungere la città con mezzi propri il Libero Comune di Pola in Esilio metterà a disposizione un pullman, che partirà da Padova giovedì 15 e ripartirà da Pola alle ore 07.00 di lunedì 19 maggio.
Per il soggiorno tutto compreso (pernotti, pasti, trasferimenti in loco e gita) di coloro che si avvarranno di mezzi propri ripartendo nel pomeriggio di domenica 18 maggio i prezzi sono: camera singola € 240,00; camera doppia € 390,00; camera tripla € 530,00.
Questi invece i prezzi per il soggiorno tutto compreso di coloro che ripartiranno con il pullman la mattina di lunedì 19 maggio: camera singola € 340,00; camera doppia € 560,00; camera tripla € 765,00.
Potete comunicare la vostra adesione a Graziella e Salvatore Palermo scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando ai numeri 0383 572231 o 327 3295736. La prenotazione andrà confermata con il versamento della quota di € 100 a persona o sul conto corrente postale n. 38407722 intestato a «L’Arena di Pola, Via Malaspina 1, 34147 Trieste», o tramite bonifico bancario intestato a «Libero Comune di Pola in Esilio, Via Malaspina 1, 34147 Trieste». In quest’ultimo caso occorre scrivere il codice IBAN dell’UniCredit Agenzia Padova Duomo: IT 83 G 02008 12103 0000 10056 393. Il codice BIC per chi abita fuori dall’Italia è UNCRITM1921. Sulla causale si specifichi: «Raduno Pola 2014». Ricordiamo a tutti di portare con sé la carta d’identità valida per l’estero!
  •                   Logo AIPI LCPE

    Notizie Importanti

    ANTICO STATUTO COMUNE DI POLA  Click QUI

    Legenda contenuti ANTICO STATUTO DI POLA Click QUI

     

    RASSEGNA DI FOTO E FILMATI    Click QUI

     

    per devolvere il 5%o a AIPI-LCPE   Codice Fiscale 90068810325

     

    ARCHIVIO STORICO DE L' ARENA DI POLA

    TUTTI GLI ARTICOLI Click QUI
    DAL 1948 AL 2009 

    vai su: www.arenadipola.com

     INFORMAZIONI E RECAPITI 
    "ASSOCIAZIONE ITALINI DI POLA E ISTRIA_LIBERO COMUNE DI POLA IN ESILIO"  Acronimo AIPI-LCPE
    mail per informazioni e cellulare:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                +39 388 8580593.

    recapito postale:
    c/o Tipografia Art Group S.r.l.
    via Malaspina 1
    34147 TRIESTE

    ***
    Costo Quota Associativa annuale, con invio del periodico L'ARENA DI POLA, euro 35,00 a mezzo bonifico bancario intestato a:
    Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio (AIPI-LCPE)
    IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
    IT 51 I 02008 01622000010056393
    BIC UNCRITM1222.

    oppure 

    C/C/P 38407722 intestato a                "il Periodico L'Arena di Pola"

     ***

    Siamo anche su Facebook. Associazione Italiani di Pola e Istria - Libero Comune di Pola in Esilio
    Diventiamo amici.

    ***

    ELEZIONI dell' 11 giugno 2017

    Sindaco/Presidente:
    Tito Sidari
    Vice: Maria Rita Cosliani
    Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

     (l'organigramma completo nella sezione
    Chi siamo")