VERGAROLLA: RACCOLTA FONDI PER IL DOCUMENTARIO

Vergarolla: raccolta fondi per il documentario

Officinemedia, casa di produzione di Forlì, ha avviato una raccolta fondi sul web per finanziare il suo nuovo documentario L’ULTIMA SPIAGGIA. Pola fra la strage di Vergarolla e l’esodo che, in parte, è sostenuto da fondi ministeriali ottenuti specificamente dal Libero Comune di Pola in Esilio, i quali sostengono fortemente questo lavoro. Autori e realizzatori del film documentario sono il regista Alessandro Quadretti, figlio di un esule polesano e nipote di un infoibato, e lo storico Domenico Guzzo.
Chi fosse interessato può trovare una breve presentazione del progetto al link:
www.produzionidalbasso.com/project/lultima-spiaggia-pola-fra-la-strage-di-vergarolla-e-lesodo/ dove sono anche spiegate le modalità per la raccolta fondi.
Come ben sanno i lettori de “L’Arena di Pola”, la strage di Vergarolla è una storia dimenticata, ingoiata dall’oblio, ma che sarà raccontata per andare oltre gli steccati ideologici che l’hanno resa indicibile, scomoda, sacrificabile. All’approssimarsi del suo 70° anniversario, si presenta dunque l’occasione di riaccendere l’attenzione del grande pubblico su questa vicenda, troppo a lungo taciuta.
Il portale su cui si effettua la raccolta fondi (“PRODUZIONI DAL BASSO”) è di facile utilizzo e la procedura per l’invio di un contributo si attiva premendo semplicemente il bottone “Partecipa”. Si può contribuire anche con piccole somme, da 10 euro in su, e ogni contributo economico sarà “premiato” con una ricompensa che varia in proporzione all’importo. In ogni caso, nella pagina web alla quale si accede dal link soprastante sono disponibili tutti i chiarimenti necessari.
Chi non avesse dimestichezza con paypal e le piattaforme informatiche può contattare Officinemedia scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il numero 380 3560785.
La raccolta fondi sarà aperta fino al 20 maggio.

  • Notizie Importanti

     

    5 x 1000  90068810325

     

    ARCHIVIO STORICO ARENA DI POLA

    TUTTI GLI ARTICOLI
    DAL 1948 AL 2009

    www.arenadipola.com

      RECAPITI 
    "Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio" AIPI-LCPE

    - informatico:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    cellulare +39 388 8580593.

    - postale:
    c/o Tipografia Art Group S.r.l.
    via Malaspina 1
    34147 TRIESTE

    ***
    Quota associativa annuale, che dà diritto a ricevere L'ARENA DI POLA, euro 35,00 a mezzo bonifico bancario intestato a:
    Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio (AIPI-LCPE)
    IBAN dell’UniCredit Agenzia Milano P.zle Loreto
    IT 51 I 02008 01622000010056393
    BIC UNCRITM1222.

    oppure 

    C/C/P 38407722 intestato a "il Periodico L'Arena di Pola"

     ***

    Siamo anche su Facebook. Associazione Italiani di Pola e Istria - Libero Comune di Pola in Esilio
    Diventiamo amici.

    ***

    Dalle elezioni dell' 11 giugno 2017

     Sindaco/Presidente:
    Tito Sidari
    Vice: Maria Rita Cosliani
    Direttore dell'Arena di Pola: Viviana Facchinetti

     (l'organigramma completo nella sezione
    Chi siamo")